BIRRIFICI

paulbricius logoPAUL-BRICIUS & CO.
http://paulbricius.weebly.com/

La  Paul-Bricius & Co.  nasce nel 2004 a Vittoria in provincia di Ragusa. Fabrizio Traina,  Paolo Trainito  e  Luigi Carrubba,  accomunati  dalla  passione  per  la birra, ma soprattutto condividendo lo slancio per la produzione “manuale”, iniziano ad usare tutti i mezzi e gli strumenti che usualmente si trovano nelle nostre cucine: pentole, mestoli e colapasta… Trascorrono molte ore insieme divertendosi, scherzando, bevendo birra, accostandosi  ad un processo produttivo che, seppur vecchio di migliaia di anni, ancor’oggi meraviglia ed incanta.

L’impianto della Paul-Bricius & Co. è costituito dall’essenziale per produrre la birra: tino di infusione e bollitura,  vasca di filtrazione,  vasca di fermentazione,  tini di maturazione… tutto in acciaio inox, senza nessun aiuto tecnologico.
La caldaia tutta aperta è riscaldata a “fiamma diretta” , dunque, per la produzione della birra si usano metodi ormai abbandonati da ogni birrificio moderno. Metodi che, anche se faticosi ed impegnativi, permettono di esprimere al meglio l’estro e la fantasia dei tre mastri birrai. Il risultato è una forte personalità del prodotto finale, birre dal gusto unico ed originale.

Dal  2011 la Paul-Bricius & Co. coltiva in proprio l’orzo per la produzione della birra, varietà distiche in terreni assolati, che si trovano al centro della Sicilia e che sono vocati alla coltivazione dei cereali.  La coltivazione dell’orzo è fatta seguendo i metodi più naturali, senza spingere la produzione nella quantità ma puntando sulla qualità, ripristinando  la  fertilità  del terreno mediante  buone  pratiche  agronomiche e a basso impatto ambientale, come l’avvicendamento delle colture e il riposo annuale. Tutto questo per iniziare un percorso di rivalutazione del territorio e riscoprire i pregi e le virtù della Sicilia.

 

principe logoPRINCIPE DI GUARRATO
https://www.facebook.com/birrificioprincipediguarrato?fref=ts

Il Microbirrificio “Principe di Guarrato” nasce nel seminterrato di casa di Giuseppe Sveglia circa 10 anni fa. Lì, forte della propria preparazione enologica e della passione per la birra, Sveglia pone le basi della sua idea, spinto dalla forte volontà di realizzare qualcosa d’importante nella propria terra, qualcosa che facesse emergere una nuova realtà al Sud.

Negli anni trasmette questa passione anche ai figli e due anni fa nasce l’azienda a conduzione familiare, con lo scopo di creare un prodotto nuovo ed artigianale.

Tutte le fasi della produzione della birra sono seguite attentamente e con passione, dalla scelta delle materie prime fino all’imbottigliamento. Il risultato è un’ottima birra artigianale, non pastorizzata e non filtrata.

Il Microbirrificio “Principe di Guarrato” porta avanti un serio e costante impegno per mantenere uno standard di qualità nel processo di produzione in provincia di Trapani, sul territorio siciliano.  Lo scopo è quello di elevare il rango della birra da semplice bibita a bevanda da meditazione.
La cultura della birra artigianale comincia a raccogliere una fitta schiera di consumatori “consapevoli” che tengono in grande considerazione il prodotto, soprattutto grazie alla sua elevata “trasparenza” tecnologica, alla sua stimolante varietà e alla sua intrinseca qualità organolettica e dietologica.
La birra prodotta dal Microbirrificio Principe di Guarrato è:
selezionata, perché sceglie solo i migliori malti, luppoli e lieviti;
gustosa, perché cruda (non pastorizzata), non subisce alcun trattamento chimico o fisico (non vi è nessuna aggiunta di conservante);
originale, perché essendo artigianale, non è mai identica a se stessa;
rifermentata, perché non addizionata con la CO2 ma la carbonatura è prodotta dai lieviti in fermentazione presenti.